mercoledì 31 agosto 2011

Stanotte ho sognato che dovevo catturare quattro colombe per il matrimonio dei miei genitori che si sono già sposati e non ci riuscivo, mi scappavano da tutte le parti, due bianche e due nere, e mi dicevano tutti come sei invecchiata, come i tuoi fratelli grandi, siete tutti invecchiati in un attimo e io non capivo. Perché i miei fratelli grandi non li ho mai visti, so solo che ci sono.
In comune c'era su l'intera discografia i Chris Clark mentre i miei si dicevano di si. L'avevamo messa su col mio computer e pensavo alla mia classifica di Lastfm che alla fine della giornata avrebbe visto Clark in testa e non so se mi andava. Sto fin troppo attenta a Lastfm perché secondo me si capisce molto a vedere cosa si ascolta una persona in un certo momento. Tipo adesso sto sentendo da un'ora la discografia di Trentemoller che alla fine a basso volume non stufa mai.
In questa storia ci siamo io e te che andiamo in bici alla fine di agosto a comprare la cedrata al Conad e la mia gomma davanti si buca proprio quando io ho deciso che voglio due cheesburger. Mio padre passa per caso e la carico nel suo furgoncino mentre tu dici di lasciarti lì che me li vai a prendere tu i cheesburger e poi torni da solo con la tua bici. Io rido, penso un ti amo e ti dico sali in macchina subito.
A casa ci baciamo un sacco riascoltando Burial, che da tanto che ci vogliamo arriva al nono posto.

Nessun commento:

Posta un commento